SARIANO Umbria Rosso I.G.T.

14,0029,00

La qualità delle vecchie piante di Sangiovese con una bassissima resa di circa 40q/ha è stata subito sfruttata per la produzione di Sariano. Le uve vengono attentamente selezionate in vigna tramite una potatura a bassa produzione e diradamenti selettivi. Ad autunno inoltrato l’uva raccolta viene immediatamente diraspata e avviata a fermentazione, a temperatura controllata, con lieviti autoctoni in vasche di acciaio da 25 hl circa. In questa fase gli unici interventi sono qualche rimontaggio all’aria se necessario. Al termine della fermentazione e della prolungata macerazione, che, a seconda della qualità delle bucce, può variare da 25 a 45 giorni, parte del vino viene passato in botti di rovere da 25 hl e svolge la fermentazione malolattica. Il vino rimane nel legno insieme alle fecce fino a marzo dell’anno successivo. Dopo il primo travaso il vino torna nel legno nel quale rimane fino al momento dell’imbottigliamento che avviene dopo una leggera filtrazione.

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

VINO BIOLOGICO

ANNO: 2017

FORMATO: 0.75 lt o Magnum 1.5 lt

UVA: Sangiovese
COLORE: Rosso rubino intenso
GRADAZIONE: 12,5% variabile a seconda dell’annata

AROMA: Al naso presenta gli aromi di ciliegia e prugna matura tipici dell’uvaggio seppure accompagnati dalla complessità aromatica di una vigna di oltre 40 anni di età. Tali aromi si amalgamano perfettamente al sentore del legno ottenendo così un equilibrio ideale tra la frutta e il tostato.

GUSTO: Lo stesso equilibrio aromatico si ritrova immediatamente in bocca. L’impatto iniziale è infatti vivace e deciso, mentre nel retrogusto si ritrovano le fragranze fruttate rinvigorite da un sentore deciso di chiodo di garofano che accompagna la tannicità del vino

Informazioni aggiuntive

Annata

2016

Formato

0,75 lt, 1,5 lt Magnum

Premi e recensioni

SARIANO  Anno 2016

  • DECANTER DWWA: Medaglia di Bronzo, punti 89
  • GAMBERO ROSSO: 2 Bicchiere rossi (in finale per i 3 bicchieri )
  • LUCA MARONI: 90 Punti
  • BIBENDA: 4 Grappoli
  • GUIDA VINI BIO:  4 coccinelle

Annate precedenti: Negli ultimi 7 anni ha sempre vinto una di medaglia bronzo o d’argento al concorso Decanter DWWA